Le favole de “Il Giocoliere della Scienza”

È una favola? Sì. Tra l’altro originale e con una bella morale.

È una lezione? Assolutamente! Si parla di caduta dei gravi e metodo scientifico!

È un esperimento? Certo: perché la scienza è falsificabile! non potevamo farne a meno!

È uno spettacolo? Anche. Di giocoleria!

E… E poi è teatro, e confronto, e conferenza, e …

Definire le favole de “Il giocoliere della Scienza” è difficile, perché è tutto questo e molto di più. Pensato per bambini delle elementari ma adatto anche a famiglie dura un’ora (tra performance di circa 40’ e domande del pubblico) e può essere per un pubblico ampio, per piccoli gruppi (ripetendolo 4 o 5 volte in una mattinata), o in streaming.

Nato in occasione dell’edizione straordinaria di Carpi In Scienza (settembre 2020) e ospitato ne La Notte Europea dei Ricercatori (novembre 2020) è pronto, ora, per girare l’Italia. Qui di seguito alcuni commenti di docenti che hanno partecipato, con le loro classi, alla diretta streaming della prima…

IMPORTANTE: per lo streaming mi connetto tramite fibra, uso una action camera come webcam (ripresa quindi ampia e di alta qualità), microfono professionale, faretti per l’illuminazione e soprattutto proiezioni alle mie spalle (quindi nessuna alienante condivisione schermo!).